GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: Moavero ad "Avvenire", il sovranismo è ricetta divisiva (3)
 
 
Roma, 22 ago 09:30 - (Agenzia Nova) - Ora si valutano le alternative all'esperienza di governo appena conclusa. "Può essere. Ho vissuto due esperienze di governo in cui il sostegno parlamentare era molto ampio, di larghe intese, come si dice. Ma in primo luogo, per un governo, occorre convergenza sul programma". Moavero Milanesi però non ha nemmeno escluso un ritorno all'alleanza precedente. "In una fase come questa, in teoria, non si può escludere nulla. Certo, dopo i toni di questi giorni appare difficile. Se poi non sarà possibile trovare una maggioranza, la Costituzione prevede il ritorno al voto". Ma le scadenze impongono di fare in fretta. "Certo, lo dobbiamo ai cittadini. E poi c'è il calendario per l'esame della legge di bilancio, che vincola tutti gli Stati Ue ad approvarla entro fine anno. Tuttavia, queste scadenze non possono del tutto condizionare le dinamiche democratiche di un Paese. Anche in altri Stati europei è accaduto di votare in autunno". Ma incombe il rischio dell'aumento Iva. "Pochi mesi fa si ventilò una procedura di infrazione causata dal livello del debito pubblico, che abbiamo evitato sulla base di dati economici reali. E questo è un punto di partenza molto importante", ha concluso il ministro. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..