ARABIA SAUDITA
 
Arabia Saudita: portavoce coalizione Riad, attacchi non hanno avuto origine dallo Yemen
 
 
Riad, 18 set 17:16 - (Agenzia Nova) - L’attacco contro le infrastrutture petrolifere dell’Arabia Saudita non ha avuto origine dallo Yemen, nonostante “i tentativi dell’Iran per far apparire vera questa versione”. Lo ha dichiarato il portavoce della Coalizione militare a guida saudita impegnata nella guerra in Yemen, Turki al Maliki, parlando oggi in una conferenza stampa a Riad. Secondo Al Maliki, gli attacchi sono stati condotti con almeno 25 tra droni e missili da crociera. Il portavoce della Coalizione militare saudita ha osservato che i droni utilizzati per colpire le infrastrutture di Aramco ad Abqaiq, distante circa 900 chilometri dal confine con lo Yemen, avevano un raggio d’azione nettamente superiore a quelli normalmente utilizzati dai ribelli sciiti yemeniti Houthi. Inoltre da una prima analisi delle traiettorie i missili e i droni utilizzati nell’attacco avevano una direzione nord-sud e non sud-nord come riferito nella rivendicazione dei ribelli yemeniti. “In questo momento stiamo lavorando per conoscere esattamente il punto di lancio degli attacchi. Abbiamo diverse informazioni fornite dagli analisti che diffonderemo non appena saranno terminate le indagini”, ha aggiunto Al Maliki.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..