INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: ministro Interno Shah fa appello per l’apprendimento dell’hindi come seconda lingua (2)
 
 
Nuova Delhi, 18 set 16:42 - (Agenzia Nova) - Pochi giorni fa Shah ha detto: “Ci sono numerose lingue in India e hanno la loro importanza, ma è importante anche che la nazione abbia una lingua che la identifichi a livello globale. Oggi se c’è una lingua che può legare la nazione è l’hindi, la lingua più parlata del paese”. Le sue parole hanno scatenato reazioni negative da parte di diverse forze di opposizione, ma non solo. Tra i primi a reagire lo Stato meridionale del Tamil Nadu, dove governa l’All India Anna Dravida Munnetra Kazhagam (Aiadmk), alleato del Bjp, il cui ministro della Cultura, K. Pandiarajan, ha avvertito che eventuali imposizioni dal Centro sarebbero avversate non solo dal Tamil Nadu, ma anche dal Bengala Occidentale, dal Karnataka e dall’Andhra Pradesh. B. S. Yediyurappa, capo del governo del Karnataka, del Bjp, ha dichiarato che tutte le lingue ufficiali sono uguali e che non scenderà a compromessi sul kannada. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..