HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: decine di arresti dopo le proteste violente di domenica (7)
 
 
Hong Kong, 26 ago 07:42 - (Agenzia Nova) - Centinaia di migliaia di persone hanno preso parte domenica a una nuova marcia di protesta parte di una settimana di mobilitazione contro un controverso disegno di legge sulle estradizioni e contro gli eccessi nella risposta delle forze dell’ordine ai disordini che paralizzano l’ex colonia britannica da quasi tre mesi. I manifestanti hanno sfilato scandendo slogan quali “Hong Kong Libera! Democrazia adesso!”, e “Ritirate il disegno di legge! Investigate la brutalità della Polizia!”. Jimmy Sham, del Fronte per i diritti civili e umani – il gruppo che ha organizzato la marcia e il raduno di ieri nei pressi di Victoria Park – ha accusato il capo esecutivo di Hong Kong, Carrie Lam, di aver ignorato le richieste dei manifestanti. “Deve rispondere alle istanze della protesta pacifica, razionale e non violenta”, ha dichiarato l’attivista. “Abbiamo assistito ad abbastanza umiliazioni della gente di Hong Kong da parte della Polizia. E’ necessaria supervisione per limitare la violenza della Polizia”. Oltre al ritiro formale del disegno di legge sulle estradizioni, i manifestanti chiedono una indagine indipendente sui presunti episodi di brutalità delle forze dell’ordine, la liberazione degli attivisti arrestati nelle scorse settimane e riforme politiche pro-democrazia. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..