ENERGIA
 
Energia: Commissione europea approva acquisizione di Innogy da parte di Eon
 
 
Berlino, 17 set 20:00 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea ha approvato oggi l'acquisizione dei settori vendite e reti di Innogy, controllata della compagnia energetica tedesca Rwe, da parte della concorrente Eon. È quanto annunciato dal commissario europeo alla Concorrenza, Margrethe Vestager, secondo cui “una serie di impegni assunti da Eon garantisce che, nei paesi coinvolti, l'acquisizione di Innogy non risulterà in una scelta minore e in prezzi più elevati”. Come ricorda il settimanale “Die Zeit”, a marzo del 2018, Eon e Rwe avevano reso noto che intendevano “riallinearsi sul mercato dell'energia tedesco”. In base ai piani concordati dalle due società, “in futuro priva di proprie centrali di produzione, Eon si concentrerà soprattutto sulla fornitura di elettricità e gas”. Rwe si occuperà, invece, della “produzione e vendita all'ingrosso di energia”. Inoltre, l'azienda acquisirà una partecipazione del 16,7 per cento in Eon. Innogy verrà suddivisa: a Eon andranno le reti e le attività per gli utenti finali, a Rwe il comparto delle energie rinnovabili. Inoltre, l'azienda acquisirà le attività di Eon nel medesimo settore. L'obiettivo di questa ristrutturazione è “far sì che due imprese concorrenti non si ostacolino l'una contro l'altra, operando in futuro in settori diversi”, si legge su “Die Zeit”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..