UE
 
Ue: Parlamento approva nomina Mersch vicepresidente Consiglio di vigilanza Bce
 
 
Strasburgo , 17 set 18:47 - (Agenzia Nova) - Oggi la plenaria del Parlamento europeo ha approvato la nomina dell'ex governatore della Banca centrale del Lussemburgo, Yves Mersch, a vicepresidente del Consiglio di vigilanza della Banca centrale europea (Bce). Lo si apprende dal Parlamento europeo. Nel voto segreto, 379 sono stati i favorevoli, 230 i contrari e 69 le astensioni. Il Parlamento europeo esprime un parere non vincolante sull'opportunità o meno di un candidato di ricoprire un posto nel consiglio di vigilanza europeo. All'inizio di questo mese, la commissione per i problemi economici e monetari del Parlamento (Econ) ha valutato le credenziali di Mersch durante un'audizione con lo stesso candidato. Il Consiglio di vigilanza, l'European supervisory board, fa parte del Single supervisory mechanism (Ssm), un sistema istituito all'indomani della crisi finanziaria per controllare meglio gli enti creditizi nell'Unione europea e passare a un'unione bancaria. Il Consiglio di vigilanza è composto dalle autorità di vigilanza nazionali che partecipano al Meccanismo di vigilanza unico, oltre a un presidente, un vicepresidente e quattro rappresentanti della Bce. Il suo compito è redigere decisioni di vigilanza che vengono poi adottate dal Consiglio direttivo della Bce, che agisce in qualità di supervisore bancario. La candidatura di Mersch sarà ora inserita nell'agenda del vertice del Consiglio europeo di ottobre. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..