MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: Lopez Obrador "addolorato" per cifre violenza, sfida ancora da vincere
 
 
Città del Messico, 17 set 17:55 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, ha riconosciuto che gli indici di violenza nel paese sono ancora troppo alti e che il bilancio quotidiano dei morti, per lo più a causa di scontri tra bande, lo "addolora". "Mi impegno molto per riuscire a pacificare il paese, che ci sia pace, che non ci sia violenza", ha detto Lopez Obrador affrontando, nel corso della tradizionale conferenza stampa quotidiana, il tema degli alti indici di omicidi nel paese. "Leggere tutti i giorni il rapporto mi addolora, quando la mattina mi riportano i fatti criminali del paese, è una sensazione molto forte ed è una sfida" che si porta avanti "con tutta la squadra di governo", ha rimarcato "Amlo". Un tema che, dopo nove mesi di governo, rimane in cima all'agenda politica, assieme alla promessai di far "correre l'economia a un ritmo medio del 4 per cento", ben oltre l'attuale crescita. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..