BAGHDAD
 
Baghdad: da ambasciata italiana condoglianze a famiglia capo di prima classe Morfè
 
 
Baghdad, 17 set 17:46 - (Agenzia Nova) - L’ambasciatore d’Italia a Baghdad, Bruno Antonio Pasquino, e tutto lo staff della rappresentanza diplomatica italiana porgono “le loro più sentite condoglianze alla moglie e alla famiglia del capo di prima classe, Roberto Morfè, in questo triste momento per il paese e le Forze armate italiane”. Lo riferisce una nota su Twitter dell’ambasciata d’Italia in Iraq. Il Capo di prima classe Morfè è deceduto lo scorso 13 settembre a causa di un improvviso malore mentre si trovava in missione a Baghdad. Il militare è morto dopo aver ricevuto le prime cure dal personale sanitario.

(Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..