SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Zambia-Sudafrica, Lusaka in trattativa con Eskom per acquisto 300 Mw di elettricità
 
 
Lusaka, 17 set 17:30 - (Agenzia Nova) - Il governo dello Zambia è in trattativa con la compagnia di distribuzione dell’energia elettrica del Sudafrica, Eskom, per importare 300 megawatt (Mw) di elettricità. Lo ha detto oggi il ministro dell'Energia zambiano Mathew Nkhuwa, aggiungendo che i prezzi al dettaglio potrebbero raddoppiare una volta iniziate le importazioni. “(I prezzi al dettaglio) potrebbero raddoppiare poiché stiamo pagando la metà dell'importo che dovremmo pagare per l'elettricità”, ha detto Nkhuwa, parlando alla stampa a margine di un incontro di settore. Lo Zambia ha un deficit di energia di oltre 750 Mw a causa del basso livello delle acque nelle dighe idroelettriche, ha detto Nkhuwa, senza indicare i tempi per l'inizio delle importazioni. Il ministro ha inoltre aggiunto che il governo di Lusaka sta pianificando di inviare una delegazione in Mozambico per negoziare un accordo per l’acquisizione di energia elettrica anche con Maputo. Lo Zambia, che ha razionato la sua energia elettrica dopo una grave siccità ha colpito il suo settore idroelettrico, storicamente ha valutato il prezzo dell'elettricità al di sotto dei costi di produzione grazie ai sussidi. Un’inversione di tendenza si è registrata nel 2017, quando il regolatore dell'energia ha approvato un aumento dei prezzi del 75 per centoper i consumatori al dettaglio di elettricità e ha introdotto una tariffa fissa di 9,30 centesimi di dollaro per chilowattora (kWh) per le società minerarie. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..