HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: Polizia respinge accuse deputato presso Consiglio diritti umani Onu (8)
 
 
Hong Kong, 17 set 08:12 - (Agenzia Nova) - Migliaia di manifestanti hanno marciato domenica 8 settembre in direzione del consolato statunitense della città intonando l'inno nazionale Usa, per chiedere il sostegno dell'amministrazione del presidente Donald Trump nella lotta che da tre mesi li contrappone alle autorità locali."Presidente Trump, liberi Hong Kong", si legge negli striscioni portati dai manifestanti, che sono partiti dal parco pubblico di Chater Garden nel quartiere affaristico di Hong Kong e si stanno dirigendo verso il centro finanziario asiatico. Alcuni intonano l'inno statunitense. Secondo quanto riferito dal quotidiano "The Straits Times", nella lettera il gruppo ha chiesto che il Congresso degli Stati Uniti proponga un "Hong Kong Human Rights and Democracy Act 2019". Le proteste pro democrazia proseguono nonostante i tentativi del governo di Hong Kong di disinnescare la crisi ritirando mercoledì la controversa legge sulle estradizioni in Cina, una delle cinque richieste ufficiali avanzate dal movimento di protesta. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..