PAKISTAN
 
Pakistan: incidenti alle frontiere, convocati rappresentanti diplomatici di India e Afghanistan
 
 
Islamabad, 15 set 10:38 - (Agenzia Nova) - Il ministero degli Esteri del Pakistan ha convocato gli incaricati d'affari di Afghanistan e India a seguito di diversi incidenti alle frontiere che hanno causato complessivamente la morte di tre militari e una civile. Nella nota inviata alle autorità afghane, Islamabad condanna "l'ultimo scontro" con un contingente militare impegnato nel completamento di una recinzione al confine binazionale, chiuso con la morte di tre effettivi e il ferimento di un quarto militare. Il ministero richiama Kabul alla responsabilità di proteggere il lato afghano del confine "come concordato in diverse occasioni", specialmente nei punti "sensibili", per poter contrastare con efficacia le minacce "terroristiche". In precedenza, il ministero pakistano aveva convocato l'incaricato d'affari indiana, Gaurav Ahluuwalia, condannando "le violazioni del cessate il fuoco da parte delle forze di occupazione schierate lungo la linea di controllo" (Loc). Nella nota si riporta un attacco nei settori Nikial e Jandrot, con la morte di una donna di 40 anni e il ferimento di altri sette civili. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..