TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: aperte le urne per le elezioni presidenziali (5)
 
 
Tunisi, 15 set 11:15 - (Agenzia Nova) - Il 23 agosto vi è stato invece l’arresto di Karoui per frode fiscale e riciclaggio di denaro sulla base di una denuncia avanzata dall’organizzazione “I Watch” nel 2016. Al momento il proprietario di “Nessma Tv” resta nel carcere di El Mornaguia e non ha potuto fare campagna elettorale, con le autorità giudiziario che hanno impedito all’emittente “El Hiwar Ettounsi” di intervistarlo. Tuttavia, secondo gli osservatori internazionali, l’immagine di “perseguitato politico” potrebbe favorire ulteriormente la corsa di Karoui verso Palazzo di Cartagine. Se venisse realmente eletto, il leader di Qalb Tounes diventerebbe il primo capo dello Stato eletto in carcere in Tunisia. Karoui, uomo d’affari con importanti interessi economici in Francia e nel Golfo, deve il proprio consenso a una retorica fortemente improntata sull’assistenzialismo verso le fasce più povere della popolazione. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..