ECONOMIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Economia: Giovannini (AsVis) a "Quotidiano Nazionale", la crescita sostenibile oggi è una priorità per molte aziende. (3)
 
 
Roma, 16 set 09:58 - (Agenzia Nova) - Si fida del nuovo governo? "Spero sia uno dei campioni della nuova rotta. A Palazzo Chigi è stata istituita una cabina di regia sull'Agenda 2030, speriamo venga rinforzata perché bisognerà farsi trovare pronti soprattutto se a Bruxelles spingeranno verso le nuove politiche di governance". Le grandi imprese hanno adottato l'agenda 2030? "Non solo i grandi gruppi italiani, come Eni, Enel e Leonardo, sono con noi. Abbiamo registrato un cambiamento nel sistema economico italiano; le dieci associazioni di categoria più rappresentative hanno firmato un documento per chiedere al governo italiano una spinta verso i temi dell'agenda". Ci sono due foto emblematiche per riassumere la Summer School: l'affresco sugli Effetti del Buongoverno del Lorenzetti, che e nel Museo civico di Siena, e quella bambina inuit sul pack che si scioglie. "La trasposizione dei 17 obiettivi dell'Onu, dalla lotta alla povertà e alla fame, al diritto alla salute, all'acqua pulita, all'igiene, nei vari tasselli del Buongoverno è stata davvero efficace. Dall'Agenda 1338 a quella 2030, un millennio di distanza. La foto della bimba inuit è la copertina del libro che ho scritto con Donato Speroni. Quello che colpisce è il suo sguardo mentre è ferma sul ghiaccio che si sta sciogliendo. Un atto d'accusa al mondo che non lascia indifferenti", ha concluso Giovannini. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..