TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: aperte le urne per le elezioni presidenziali (6)
 
 
Tunisi, 15 set 11:15 - (Agenzia Nova) - Abir Moussi punta invece sui nostalgici del passato regime, insoddisfatti dall’evoluzione politica post-rivoluzionaria e dal disordine dell’attuale assetto democratico. Una terza forma di “populismo” è quella incarnata da Kais Saied, giustizialista, fortemente conservatore sui diritti civili e promotore di una profonda riforma della Costituzione in senso parlamentare. La grande ombra sul voto di domenica è tuttavia rappresentata dall’astensionismo, fenomeno che già aveva caratterizzato le amministrative dello scorso anno. A disertare le urne potrebbero essere in particolare le urne. In corsa per Palazzo di Cartagine ci sono solo due candidate, la già citata Abir Moussi e Salma Elloumi Rekik, già ministro del Turismo e direttrice del gabinetto presidenziale. La prima sembra destare più interesse, ma resta ambigua sui diritti delle donne e si è detta più volte contraria al disegno di legge fortemente voluto dall’ex presidente Essebsi sull’uguaglianza di genere nei diritti ereditari. Proprio l’ex capo dello Stato era stato in passato un importante catalizzatore del voto delle donne, che ora appaiono inevitabilmente meno compatte e politicamente orientate. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..