AGROALIMENTARE
Mostra l'articolo per intero...
 
Agroalimentare: delegazione austro-ungherese visita i campi di sorgo emiliano-romagnoli
 
 
Roma, 17 set 08:32 - (Agenzia Nova) - Una delegazione di giornalisti e operatori agricoli ungheresi e austriaci ha partecipato nei giorni scorsi a una visita in Emilia Romagna che ha interessato diverse realtà impegnate nella produzione e/o nella lavorazione del sorgo. L'iniziativa, riferisce un comunicato, è stata promossa dall'Organizzazione interprofessionale europea Sorghum ID, impegnata in un progetto triennale volto a promuovere e a incentivare la coltivazione di questa coltura negli Stati europei. La delegazione era guidata da Charles-Antoine Courtois, responsabile del progetto Sorghum ID. "Questo viaggio ci ha mostrato che l'Italia, e in particolare l'Emilia Romagna, ha una grande esperienza con il sorgo in diversi campi: mangimistico, bioenergetico, dell'alimentazione umana". Una visita che da Bologna a Parma ha attraversato quasi tutta la regione e che rappresenta in pratica l'anticipazione dell'importante evento previsto per il 21 novembre prossimo quando, presso il Dipartimento di scienze mediche veterinarie dell'Università di Bologna, si terrà il convegno dal titolo "Il sorgo, la risposta a un'agricoltura che guarda al futuro" (vai al programma) appuntamento che toccherà tutti gli ambìti di destinazione di questa coltura grazie alla partecipazione dei maggiori esperti nazionali ed esteri. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..