MYANMAR
Mostra l'articolo per intero...
 
Myanmar: Alto commissario diritti umani esorta a cooperare con meccanismi internazionali (3)
 
 
Ginevra, 09 set 16:38 - (Agenzia Nova) - Per far posto agli insediamenti sono state spianate colline e abbattute foreste su una superficie di 4.300 acri, comprendente anche le aree protette del Teknaf Wildlife Sanctuary, dell’Himchhari National Park e dell’Inani National Park. Per la raccolta di legna da ardere è stata deprivata un’area di 1.485 ettari di terreno forestale; 26.600 ettari su un totale di 60 mila di terreno forestale del Cox’s Bazar sono a rischio. Il Bangladesh ha speso finora ‭20 miliardi di taka (poco meno di 214 milioni di euro). I fondi stranieri ammontano a 920,5 milioni di dollari. Il governo di Dacca, gravato dall’onere dell’accoglienza, cerca di sensibilizzare la comunità internazionale sulla crisi e preme su Naypyidaw per una soluzione.‬ (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..