MALESIA-SINGAPORE
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia-Singapore: svolta positiva sul fronte delle dispute territoriali (8)
 
 
Kuala Lumpur, 14 mar 12:29 - (Agenzia Nova) - A dispetto dell’importante progresso annunciato nella giornata di oggi, le relazioni tra Malesia e Singapore restano tese, come dimostrato nei giorni scorsi dalle ultime polemiche riguardanti un’altra disputa bilaterale, riguardante l’accordo di lunga data per le forniture idriche malesi alla Città-Stato. Il governo del premier malese Mahathir Mohamad, insediatosi lo scorso anno, preme per rinegoziare i termini dell’accordo, aumentando le tariffe a carico dell’isola. Martedì scorso il ministro degli Esteri malese ha dichiarato di fronte al Parlamento che se Singapore non accetterà di ridefinire il prezzo dell’acqua, “la Malesia ricorrerà all’arbitrato internazionale”. In risposta a tale dichiarazione, un portavoce del ministero degli Esteri di Singapore ha affermato ieri che la posizione della Città -Stato “è stata chiara e coerente sin dal principio: la Malesia ha perso il diritto di rivedere il prezzo delle forniture d’acqua sulla base (dell’accordo del 1962)”. Il portavoce ha aggiunto che “Singapore è sempre stata pronta a risolvere la questione ricorrendo agli appropriati soggetti internazionali terzi, secondo termini concordati dalle parti”. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..