CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: occupazione e investimenti esteri al centro delle politiche economiche (3)
 
 
Pechino, 15 mar 13:00 - (Agenzia Nova) - Oggi, però, il presidente cinese ha sottolineato in particolare le “enormi pressioni occupazionali” affrontate dal paese, aggravate dal processo di delocalizzazione degli stabilimenti industriali verso paesi dal minor costo del lavoro. Li ha sottolineato che il governo cinese ha posto una politica di “primato occupazionale” tra le priorità economiche del paese, assieme alle politiche fiscale e monetaria. “Mantenere i principali indicatori economici entro un margine adeguato significa per prima cosa e anzitutto garantire l’impiego, e prevenire l’aumento della disoccupazione”, ha detto Li, aggiungendo che la chiave per stabilizzare l’impiego nel 2019 passa attraverso l’attenzione a categorie come i neolaureati, i veterani delle forze armate, i lavoratori licenziati e quelli immigrati dalle aree rurali del paese. Li ha anche garantito trasparenza sul fronte dei dati, affermando che gli attori di mercato potranno constatare “gli effetti reali” delle politiche governative. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..