CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: ambasciata francese, “preoccupazione” su annuncio Cavusoglu per riapertura Varosha (2)
 
 
Nicosia, 16 set 17:26 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavugoslu, ha annunciato lo scorso 12 settembre che la Turchia sta pianificando di riaprire il quartiere abbandonato di Varosha nella città di Famagosta, appartenente all’autoproclamata Repubblica turca di Cipro del Nord. "I preparativi sono in corso. Maras aprirà”, ha detto Cavusoglu in un’intervista all’edizione turca della “Cnn”.“ Lo scorso giugno, le autorità turco-cipriote hanno reso noto l'intenzione di riaprire il quartiere sotto protezione da una risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu del 1984, in cui si chiarisce che la parte della città potrà essere ripopolata solo dai suoi abitanti originari. Varosha era una famosa zona turistica con una popolazione di circa 39mila persone fuggite nel 1974 quando l'Esercito turco invase l'isola. Da allora è rimasto chiuso. Cavusoglu ha inoltre affermato, rispetto alle attività esplorative condotte da Ankara nella Zona economica esclusiva (Zee) di Cipro, il capo della diplomazia ha detto che la Turchia "difenderà" i diritti dei turco-ciprioti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..