SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Slovenia-Azerbaigian, ministero Esteri Lubiana, favorevoli a rafforzamento cooperazione su energia
 
 
Lubiana, 16 set 14:45 - (Agenzia Nova) - La Slovenia vede con favore la cooperazione con l'Azerbaigian per quanto riguarda le forniture energetiche: lo ha fatto sapere il ministero degli Esteri di Lubiana all'agenzia di stampa azerbaigiana "Trend". "La Slovenia sostiene gli sforzi per rafforzare la diversificazione delle risorse energetiche dell'Ue. Tenendo in mente la nostra partnership nell'ambito del gruppo per la Partnership energetica orientale, stiamo aumentando sensibilmente la cooperazione con l'Azerbaigian nel campo delle forniture energetiche", hanno dichiarato le fonti del ministero. Nel 2018 l'interscambio di beni tra Slovenia e Azerbaigian ha raggiunto il valore di 26,9 milioni di euro: "Riteniamo che vi sia un grande potenziale per aumentare ed espandere l'interscambio commerciale e la cooperazione economica in diversi settori", riferisce il ministero degli Esteri sloveno. Il ministero degli Esteri di Lubiana ha evidenziato inoltre l'importanza del ruolo della ferrovia Baku-Tbilisi-Kars, un'infrastruttura che può avere un "ruolo chiave" nel rafforzamento della cooperazione economica tra Slovenia e Azerbaigian. La nuova ferrovia, secondo la diplomazia di Lubiana, rafforza le reti ferroviarie dell'Azerbaigian verso i mercati europei; mentre in campo energetico, il Corridoio meridionale del gas, è un progetto "prioritario" che riguarda il trasporto di 10 miliardi di metri cubi di gas dal Mar Caspio all'Europa. (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..