GERMANIA
 
Germania: “fatti manipolati e bugie” di Weidel (AfD) sui salvataggi dei migranti
 
 
Berlino, 16 set 11:31 - (Agenzia Nova) - Partito di destra che raccoglie consensi anche negli ambienti estremisti, Alternativa per la Germania (AfD) è solita “manipolare la realtà o mentire” sull'accoglienza dei migranti, in particolare ora che il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer, ha deciso di traferire nel paese un quarto dei profughi che sbarcano in Italia. È quanto scrive il quotidiano “Frankfurter Rundschau”, secondo cui un esempio di questa strategia di AfD è dato da Alice Weidel, con Alexander Gauland capogruppo del partito al Bundestag. Secondo Weidel, l'accoglienza dei migranti in Germania avrebbe, infatti, “costi infiniti” e stimolerebbe “la corsa dei trafficanti di esseri umani e dei profughi” verso il paese. “Come se chi scappa dalla guerra avesse bisogno dell'autorizzazione di Seehofer per rischiare la vita” tentando di raggiungere l'Europa, commenta la “Frankfurter Rundschau”. La capogruppo di AfD al Bundestag ha, inoltre, affermato una relazione diretta tra l'accoglienza dei migranti e l'incremento della criminalità in Germania. Per la “Frankfurter Rundschau”, è “falso, poiché da diversi anni i reati registrati in Germania sono in calo e Weidel lo sa, ma, se non è in grado di manipolare un fatto, lo trasforma nel suo esatto contrario”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..