MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: Marocco condanna dichiarazioni Netanyahu su Cisgiordania
 
 
Rabat, 13 set 08:55 - (Agenzia Nova) - Il Regno del Marocco ha espresso forte condanna per le ultime dichiarazioni del primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, relative all'annessione della Valle del Giordano e del Mar Morto settentrionale. Il Marocco definisce in una nota queste osservazioni "una pericolosa escalation e una minaccia di una nuova violazione del diritto internazionale e delle risoluzioni della comunità internazionale, in grado di minare tutti gli instancabili sforzi volti a raggiungere una soluzione giusta e completa al problema del conflitto israelo-palestinese". Una dichiarazione del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale di Rabat aggiunge che "il Regno del Marocco, pur riaffermando il suo costante sostegno al popolo palestinese e il suo rifiuto di qualsiasi violazione dei loro diritti inalienabili, invita la comunità internazionale, in particolare i membri permanenti del Consiglio di sicurezza, ad agire con urgenza per prevenire la violazione di questi diritti". (Mar)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..