INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: caso Inx Media, ex ministro Chidambaram resta in custodia cautelare
 
 
Nuova Delhi, 23 ago 16:12 - (Agenzia Nova) - L'ex ministro della Finanze indiano Palaniappan Chidambaram è ancora sotto la custodia dell'agenzia investigativa federale Central bureau of investigation (Cbi), in seguito alle accuse di corruzione e riciclaggio di denaro nell'ambito del caso Inx Media. Ieri l'Alta corte di Nuova Delhi ha rigettato la richiesta dell'ex ministro di essere ascoltato in un'udienza anticipata (inizialmente prevista per oggi), rimandandola a lunedì 26. Il 21 agosto Kapil Sibal, insieme a un gruppo di avvocati membri del Congresso (il partito dell'ex ministro) aveva avanzato una richiesta di patteggiamento. Oggi Sibal ha sostenuto che la decisione con cui l'Alta corte ha stabilito di rimandare l'udienza sarebbe un copia-incolla di una nota dell'agenzia investigativa del ministero delle Finanze Enforcement directorate (Ed), che avrebbe dunque condizionato la decisione. Chidambaram è ricercato da entrambe le agenzie investigative, la Cbi e l'Ed. La Corte ha tuttavia garantito la protezione dall'arresto da parte dell'Ed, almeno fino alla prossima udienza, ovvero quella di lunedì 26. Dopo quella data, Chidambaram potrebbe passare dalla custodia della Cbi a quella dell'Ed. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..