CINA
 
Cina: mercato del lavoro rimasto stabile nei primo otto mesi
 
 
Pechino, 16 set 11:11 - (Agenzia Nova) - Il mercato del lavoro cinese è rimasto generalmente stabile nei primi otto mesi dell'anno, con il numero di nuovi posti di lavoro che ha raggiunto l'89,5 per cento dell'obiettivo di quest'anno. Lo riferiscono i dati dell'Ufficio nazionale di statistica cinese (Nbs) secondo cui un totale di 9,84 milioni di nuovi posti di lavoro urbani sono stati creati nel periodo gennaio-agosto. I dati mostrano che il tasso di disoccupazione urbana è sceso di 0,1 punti percentuali al 5,2 per cento il mese scorso. Il tasso di disoccupazione intervistato tra le persone di età compresa tra 25 e 59 anni, che rappresentano la maggior parte del mercato del lavoro, si è attestato al 4,5 per cento il mese scorso, in calo rispetto al 4,6 per cento di luglio. Nel frattempo, il tasso di disoccupazione intervistato nelle 31 principali città era del 5,2 per cento, ha affermato l'Nbs. Il tasso di disoccupazione urbana viene calcolato in base al numero di disoccupati che hanno partecipato all'indagine sull'occupazione nelle aree urbane, compresi i lavoratori migranti nelle città. È stato introdotto per la prima volta nel 2014 per riflettere meglio il mercato del lavoro e fungere da supplemento al tasso di disoccupazione urbana registrato e compilato dal ministero delle Risorse umane e della Sicurezza sociale. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..