ISRAELE
 
Israele: immigrazione in aumento del 21 per cento nei primi sette mesi del 2019
 
 
Gerusalemme , 09 set 15:44 - (Agenzia Nova) - Sono 20.506 i nuovi immigrati giunti in Israele nei primi sette mesi del 2019. E’ quanto emerge dai dati pubblicati oggi dall’Ufficio centrale di statistica. Il numero di nuovi migranti include i figli di israeliani che vivono all'estero e chi ha già la cittadinanza israeliana. Il dato segna un aumento del 21 per cento rispetto al numero di migranti giunti in Israele da gennaio a luglio del 2018. La popolazione dello Stato ebraico è aumentata anche dalla diminuzione di cittadini che si trasferiscono all'estero. Secondo i dati disponibili, la popolazione israeliana a luglio scorso ha raggiunto i 9,062 milioni. Gli israeliani ebrei rappresentano il 74,24 per cento della popolazione, il 20,95 per cento sono arabi e il restante 5 per cento è considerato come “altro”.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..