LIBANO-ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Libano-Israele: Hezbollah annuncia “vittime tra i soldati israeliani”, ma Idf smentiscono (4)
 
 
Beirut, 01 set 18:01 - (Agenzia Nova) - La stessa agenzia “Nna” ha riferito stamane che le forze israeliane hanno lanciato per la seconda notte consecutiva “razzi illuminanti” nelle alture del Golan, sopra la linea di demarcazione con il Libano sud-orientale. Lo scorso 28 agosto, l’Esercito libanese aveva aperto il fuoco contro un drone israeliano a Adaysit, nel sud del Libano, senza però colpirlo. Il quotidiano israeliano “Jerusalem Post” riferisce oggi che il Comando nord di Israele è “in stato di allerta dalla scorsa settimana” per un possibile attacco di rappresaglia da parte di Hezbollah, a seguito dei raid israeliani in Siria e dell’attacco con dei droni - presumibilmente manovrati da agenti dello Stato ebraico in territorio libanese - nel quartiere sciita di Dahiyeh, nella capitale libanese Beirut. Le Forze di difesa israeliane (Idf) hanno iniziato a preparare le forze terrestri, aeree, navali e d’intelligence per il possibile scoppio di un conflitto nella parte settentrionale del paese, in particolare in Galilea. Testimoni oculari hanno riferito che un convoglio dell’artiglieria è stato dislocato verso nord. Il “Jerusalem Post” riferisce che le Idf ha anche chiuso lo spazio aereo ai voli civili, chiudendo l'aeroporto civile di Kiryat Shmona, mentre la Marina militare è in allerta per un eventuale attacco via mare. (segue) (Lib)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..