UE-ITALIA
 
Ue-Italia: nomina Gentiloni a commissario Affari economici è “scacco matto ai populisti”
 
 
Berlino, 16 set 12:10 - (Agenzia Nova) - La nomina di Paolo Gentiloni a commissario europeo per gli Affari economici rappresenta “uno scacco matto per i populisti” della Lega. Lo riferisce l'emittente radiofonica tedesca “Deutschlandfunk”, spiegando che, ponendo un italiano a monitorare il rispetto del Patto di stabilità e crescita da parte degli Stati membri dell'Ue, la presidente designata della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha fatto “una buona scelta”. L'esecutivo europeo ha, infatti, dimostrato di “aver capito” le richieste di maggiore flessibilità nella disciplina di bilancio dell'Ue da tempo avanzate dall'Italia. Con la nomina di Gentiloni a commissario europeo per gli Affari economici, von der Leyen e l'Ue hanno dato “scacco matto” alla Lega, che deve gran parte della propria ascesa alle dure critiche rivolte contro il rigore della normativa europea in materia di conti pubblici attualmente in vigore. (Geb)
TUTTE LE NOTIZIE SU..