PARAGUAY
Mostra l'articolo per intero...
 
Paraguay: ministro Giustizia si dimette dopo fuga leader "Comando Vermelho"
 
 
Assunzione, 12 set 14:19 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Paraguay, Mario Abdo Benitez, ha accettato le dimissioni del ministro della Giustizia, Julio Javier Rios, ritenuto ultimo responsabile della clamorosa fuga avvenuta ieri del leader del cartello della droga brasiliano "Comando Vermelho", Jorge Teofilo Samudio González, alias "Samura", mentre era trasportato dal tribunale al carcere. Il presidente ha inoltre rimosso il capo della polizia Walter Vasquez. "A fronte dei gravi fatti avvenuti oggi ho preso la decisione di accettare la rinuncia del ministro della Giustizia e ho disposto la sostituzione del comandante della polizia", ha scritto il presidente sul suo profilo Twitter nella notte di ieri (ora locale). La decisione è stata presa dopo che un gruppo composto da almeno 12 persone ha attaccato con armi da guerra un convoglio della polizia penitenziaria permettendo la fuga di "Samura". Nel violento assalto ha perso la vita un vice commissario della polizia. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..