GOVERNO
 
Governo: Conte a sottosegretari, importante dialogo con Parlamento e orecchio teso a gente
 
 
Roma, 16 set 11:10 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al termine della cerimonia di giuramento dei 42 tra sottosegretari e viceministri, ha rivolto un saluto ringraziandoli per la "disponibilità" e dando loro "il benvenuto nella squadra del governo": "Abbiamo una grande responsabilità - ha scandito il premier - perché siamo qui per un ufficio pubblico, dobbiamo farlo con disciplina e onore come prescrive la Costituzione ma, al di là della formula costituzionale che sarà la nostra stella polare, noi ci metteremo tanto cuore, passione e impegno perché l'occasione di potere servire il nostro Paese non capita tutti i giorni". Conte ha quindi spronato la squadra dicendo: "Dovremo fare il massimo per cercare di rispondere a bisogni urgenze e attese che ci vengono dalla comunità nazionale, lo faremo con orgoglio e determinazione, consapevoli di rappresentare un grande Paese". Dal premier, infine, una raccomandazione: "Sarà molto importante curare con la massima attenzione il rapporto con le forze politiche che sono rappresentate in Parlamento, noi abbiamo l'obiettivo realizzare l'azione di governo ma dobbiamo farlo nel dialogo con le forze in Parlamento, oltre a tendere sempre l'orecchio alle comunità, alle persone che incontriamo. In commissione e in tutte le occasioni cerchiamo - ha concluso - di mantenere un filo diretto perché in questo sarete determinanti per l'efficacia del governo". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..