ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: presidente annuncia ritiro da politica se saranno confermate violazioni della Costituzione (6)
 
 
Tirana, 14 set 11:17 - (Agenzia Nova) - Il presidente Meta, da parte sua, ha fermamente difeso la decisione da lui presa per l'annullamento della data delle amministrative, respinta dalla Commissione elettorale centrale (Cec) e convalidata poi anche dal Collegio elettorale. La commissione d'inchiesta ha tempo fino al prossimo 9 ottobre per analizzare la situazione e valutare gli atti del presidente della Repubblica. Al termine del suo operato, la Commissione dovrebbe approvare un rapporto da sottoporre al parlamento, con la proposta se rimuovere o meno il capo dello Stato. Spetterà comunque alla Corte costituzionale, dire l'ultima parola. Attualmente la Corte non è in funzione in quanto 8 dei 9 membri che la compongono si sono dimessi o bocciati durante il processo di valutazione dei magistrati previsto dalla riforma giudiziaria. Secondo le previsioni, la Corte dovrebbe tornare ad essere operativa nelle prossime settimane. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..