Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Balcani
 
 
Roma, 16 set 12:00 - (Agenzia Nova) - Serbia-Kosovo: stampa Pristina, Berlino punta a inviato speciale Ue per ripresa dialogo - La Germania spinge affinché l’Unione europea nomini un inviato speciale per la ripresa del dialogo tra Serbia e Kosovo per la normalizzazione dei rapporti. E’ quanto riportato dall’emittente televisiva “Klan Kosova”, citando fonti a Berlino. Secondo la testata, Germania e Francia avrebbero ripreso a parlare della possibilità di un incarico speciale Ue per favorire i colloqui tra le due parti. Stando a quanto riferito, Berlino punterebbe a un proprio delegato per moderare il tavolo tra Belgrado e Pristina e che l’annuncio potrebbe arrivare dopo le elezioni in Kosovo del prossimo 6 ottobre. Peter Beyer, membro del Bundestag (parlamento federale tedesco), si è detto a favore di questa possibilità. "Questa persona con una squadra speciale faciliterebbe l'aspetto costruttivo e sincero per continuare il processo dei colloqui", ha detto Beyer. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..