LIBANO-ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Libano-Israele: Hezbollah annuncia “vittime tra i soldati israeliani”, ma Idf smentiscono (2)
 
 
Beirut, 01 set 18:01 - (Agenzia Nova) - Il generale Stefano del Col, comandante della missione di interposizione ad interim delle Nazioni Unite in Libano (Unifil), è “in contatto con le parti coinvolte” nello scontro tra Israele e Libano, esortando ad esercitare “la massima moderazione” e chiedendo “l’interruzione delle ostilità”. Lo riferisce la stessa missione Onu via Twitter. “L’Unifil sta seguendo lo scontro a fuoco lungo la blue line”, afferma la missione, in riferimento alla linea di demarcazione tra Israele e Libano dettata dalle Nazioni Unite il 7 giugno del 2000, per determinare l’area da dove i militari israeliani dovevano ritirarsi. L’Italia, che con Del Col ha il comando della missione, ha previsto per l'Unifil un impiego massimo di 1.076 militari, 278 mezzi terrestri e sei mezzi aerei. (segue) (Lib)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..