LIBIA
 
Libia: difesa Sirte ammette perdite dopo raid Haftar
 
 
Tripoli, 15 set 11:45 - (Agenzia Nova) - La forza di difesa di Sirte, che fa capo al Governo di accordo nazionale libico (Gna), ha ammesso le perdite subite tra le sue fila a seguito di un raid aereo dei caccia del generale Khalifa Haftar avvenuto venerdì sorso in città. In una nota le forze di Sirte condannano l'attacco condotto dall'Esercito nazionale libico (Lna) di Haftar sostenendo che è stato lanciato "dopo che le loro cellule dormienti hanno fallito nel far entrare in città alcuni elementi dello Stato islamico", accusando quindi le forze nemiche di collaborare con i gruppi terroristi. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..