CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: fonti stampa, autorità a lavoro per appianare tensioni dopo furto bandiera turca
 
 
Nicosia, 14 set 17:25 - (Agenzia Nova) - Le autorità di Cipro sono a lavoro per appianare le tensioni recentemente sorte tra le comunità residenti nell'isola a seguito del furto di una bandiera turca in una scuola di Lysi, nella parte settentrionale del paese. Lo riferisce l'agenzia di stampa "Cyprus News Agency", aggiungendo che le Nazioni Unite stanno svolgendo una funzione di mediazione tra le parti e che il furto sarebbe opera di un cittadino greco-cipriota di 16 anni. Stando alle informazioni diffuse, la comunità greco-cipriota starebbe operando a livello puramente civile, senza il coinvolgimento del governo. "La segnalazione dell'incidente ci è pervenuta da parte delle autorità turco-cipriote: stiamo monitorando attentamente la situazione e siamo costantemente in contatto con entrambe le parti", ha detto il portavoce della missione peacekeeping delle Nazioni Unite (Unficyp) a Cipro, Aleem Siddique. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..