RUSSIA-ISRAELE
 
Russia-Israele: colloquio Putin-Netanyahu al via 2 ore dopo il previsto
 
 
Gerusalemme , 12 set 19:33 - (Agenzia Nova) - Ha preso il via circa 2 ore dopo il previsto l’incontro a Sochi tra il presidente russo, Vladimir Putin, e il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu. Prima dell’incontro, il capo dell’esecutivo di Gerusalemme ha dichiarato che “nell’ultimo mese si è registrato un forte aumento della portata degli sforzi dell’Iran per colpire Israele dalla Siria e per dispiegare missili di precisione”, secondo quanto riferisce il quotidiano “The Times of Israel”. Per quanto riguarda le relazioni bilaterali e il coordinamento nell’ambito della sicurezza, Netanyahu ha sottolineato che sono il risultato delle relazioni personali. Infine, ha ringraziato Putin per l’importanza accordata alla sicurezza di Israele. In precedenza, il primo ministro ha incontrato il ministro della Difesa russo, Sergei Shoigu. "Israele ha recentemente intensificato le sue attività perché l'Iran ha aumentato i suoi tentativi di attaccare Israele dal territorio siriano, e quindi è necessario intensificare la nostra cooperazione nel settore della difesa", ha detto Netanyahu, secondo i media in ebraico. La visita in Russia avviene a cinque giorni dal voto in Israele, previsto il prossimo 17 settembre.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..