SLOVENIA
 
Slovenia: 28 ricercatori chiedono dimissioni presidente Pahor per frasi contro adesione Ue di Turchia e Ucraina
 
 
Lubiana, 11 set 18:19 - (Agenzia Nova) - Un gruppo di 28 ricercatori sloveni ha invitato il presidente della Slovenia Borut Pahor a dimettersi per le sue recenti dichiarazioni contro l'integrazione di Turchia e Ucraina nell'Unione europea. Lo riferisce l'agenzia di stampa "Sta", secondo cui i ricercatori hanno affermato che, laddove il presidente Pahor non dovesse dimettersi spontaneamente, il parlamento di Lubiana dovrebbe avviare una procedura per la messa in stato d'accusa. La dichiarazione incriminata di Pahor sarebbe relativa ad un "consiglio" rivolto dal presidente sloveno a Turchia e Ucraina di non aspettarsi la piena membership nell'Ue.
(Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..