SOMALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Somalia: autobomba a Mogadiscio, bilancio sale a tre morti e 11 feriti
 
 
Mogadiscio, 02 set 16:26 - (Agenzia Nova) - È salito ad almeno tre morti e 11 feriti il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta questa mattina Mogadiscio, in Somalia. Lo riferiscono fonti della sicurezza citate dalla stampa somala, secondo cui l'attacco è stato condotto questa mattina nei pressi di un posto di blocco, dopo che le forze dell'ordine hanno fermato un veicolo in corsa proveniente dalla città di Afgoi e hanno sparato diversi colpi contro i tre aggressori. Secondo alcuni testimoni, obiettivo dell'attacco sarebbe stato un ufficio dell'area, ma le circostanze non sono ancora state chiarite. L'attacco non è per il momento stato rivendicato, ma il gruppo jihadista al Shabab ha intensificato i suoi interventi nel paese negli ultimi mesi, con particolare attenzione a Mogadiscio, sede del governo somalo e di missioni diplomatiche. Il gruppo armato, che negli ultimi anni ha perso aree chiave del paese, lotta dal 2007 per rovesciare il fragile governo della Somalia, supportato dalle forze della Missione dell’Unione africana in Somalia (Amisom). Anche per questo motivo il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso di rinviare il termine fissato per la riduzione del contingente Amisom, di 20 mila uomini, sostenendo che le forze di sicurezza somale non sono ancora sufficientemente preparate per garantire la sicurezza nel paese. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..