SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: Alto commissario Onu diritti umani Bachelet, bene accordo politico per transizione democratica (3)
 
 
Ginevra, 09 set 16:34 - (Agenzia Nova) - L’Alto commissario si è inoltre detta “turbata” dalle recenti notizie di arresti e detenzioni di giornalisti che indagavano su questioni come le divisioni politiche all'interno del partito al potere e il trattamento dei detenuti in custodia di polizia. “Prendo atto dell'impegno dichiarato del governo a reprimere la corruzione e ad estendere l'accesso all'istruzione e alla salute. Tuttavia, ricordo alle autorità che i diritti alla libertà di informazione e di espressione – comprese le critiche – nonché il diritto all'assemblea pacifica, sono essenziali per il buon governo e lo sviluppo sostenibile”, ha aggiunto. Quanto al Burundi, ha osservato Bachelet, i rapporti in possesso degli esperti Onu indicano che continuano a verificarsi omicidi extragiudiziali, sparizioni forzate, arresti e detenzioni arbitrarie, torture e maltrattamenti, nonché gravi restrizioni delle libertà di espressione e di associazione. “Durante le discussioni seguite alla decisione del governo di chiudere la nostra presenza nel paese, le autorità hanno espresso la propria disponibilità a mantenere una modalità alternativa di cooperazione con l'Ohchr. Ribadisco che siamo pronti a continuare le consultazioni con il governo per stabilire nuovi canali di partenariato, per affrontare le persistenti sfide in materia di diritti umani”, ha affermato l’Alto commissario. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..