Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (5)
 
 
Roma, 09 set 17:00 - (Agenzia Nova) - Sudan: Alto commissario Onu diritti umani Bachelet, bene accordo politico per transizione democratica - L'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, si è congratulata con le parti in Sudan per la firma dell’accordo politico e della Dichiarazione costituzionale per consentire una transizione verso la democrazia. Presentando oggi la sua relazione annuale in apertura della 42ma sessione del Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani, a Ginevra, la Bachelet ha sottolineato che la Dichiarazione costituzionale include molti riferimenti ai diritti umani, in particolare la Carta dei diritti e il suo impegno a istituire un comitato investigativo nazionale. “Accolgo inoltre con favore il suo esplicito impegno per facilitare la missione dell'Ohchr (Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani) a lavorare in Sudan. Un rappresentante del nostro ufficio è a Khartum e speriamo che le discussioni avanzino per un ufficio Ohchr pienamente operativo nel paese. Siamo pronti a fornire assistenza tecnica al nuovo governo, anche in merito alle riforme giuridiche delineate nella Dichiarazione costituzionale e alle autorità giudiziarie di transizione. Sarà fondamentale affrontare le sfide della protezione e sostenere la società civile e le istituzioni nazionali per i diritti umani in questo sforzo, anche nel Darfur, quando l'Unamid (la Missione Onu nel Darfur) si ritirerà dall'area”, ha detto Bachelet. (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..