SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Israele nega accuse su spionaggio a Trump
 
 
Gerusalemme, 12 set 15:45 - (Agenzia Nova) - L’esecutivo israeliano ha negato oggi di aver installato dispositivi di sorveglianza intorno alla Casa Bianca. La notizia della presenza di sistemi di sorveglianza israeliani intorno alla Casa Bianca e a Washington in precedenza era stata diffusa dal sito informativo “Politico”. “Si tratta di una chiara menzogna – spiega il governo di Israele –. C’è un impegno da lungo tempo e una direttiva del governo israeliano per non partecipare a nessuna operazione di intelligence negli Stati Uniti. Questa direttiva è applicata senza restrizioni”. Secondo un ex funzionario Usa a conoscenza dei fatti, i dispositivi di sorveglianza sarebbero stati collocati per spiare il presidente Donald Trump e la sua ristretta cerchia. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..