GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: l'augurio di buon lavoro del segretario generale della Cisal (3)
 
 
Roma, 11 set 09:40 - (Agenzia Nova) - "E’ peraltro indifferibile - ha continuato Cavallaro - la razionalizzazione del nostro sistema di Pubblica amministrazione, che ha visto fiorire, fin dagli Anni ’70, una straordinaria quantità di agenzie nazionali e regionali, enti di gestione, società partecipate da enti pubblici, secondo una logica che sovente ha prodotto inefficienze e sprechi”. Per Cavallaro si deve "tornare alla semplificazione dei livelli di amministrazione e alla ricollocazione delle amministrazioni, secondo un modello che ha già consentito al nostro Paese di crescere in modo virtuoso. In tale direzione la Cisal chiede l’immediata soppressione dell’Inl e il ripristino delle precedenti competenze di Inps, Inail e Ministero del Lavoro". “Per quanto riguarda Mezzogiorno e infrastrutture - ha concluso Cavallaro - ribadiamo con forza che servono strade, ferrovie e banda larga per creare le condizioni fondamentali allo sviluppo di un’economia competitiva, che tarda a manifestarsi nel Sud del Paese e che vede i suoi giovani andare via". (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..