GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: Conte a Bruxelles, in Europa non abbiamo tempo da perdere (2)
 
 
Roma, 11 set 09:52 - (Agenzia Nova) - Ieri il governo, dopo la Camera, ha incassato la fiducia anche al Senato con 169 sì, otto voti in più della maggioranza prevista a Palazzo Madama che è di 161. Ma per il secondo giorno consecutivo anche l'Aula del Senato si è trasforma in un ring tra Conte e il leader della Lega Matteo Salvini, che ha accusato il premier di "poltronismo" e di subalternità all'Europa. Accuse alle quali il presidente del Consiglio non ha mancato di rispondere, ricordando, tra l'altro, l'arroganza con cui l'ex ministro dell'Interno aveva chiesto "pieni poteri". Ottenuta la fiducia, il presidente del Consiglio sarà ora impegnato, oltre che con la manovra, con la definizione della squadra dei sottosegretari. Ieri è saltata una riunione di maggioranza ma, nonostante i malumori interni, il premier conta di trovare già nelle prossime ore la quadra e di chiudere la partita per il prossimo Consiglio dei ministri. (Rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..