RUSSIA-USA
 
Russia-Usa: Rjabkov, Stati Uniti non sono pronti a discutere estensione Trattato Start
 
 
Mosca, 12 set 11:02 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti stanno continuando a rinviare qualsiasi discussione in merito all’estensione del nuovo Trattato Start: è ovvio che non sono pronti ad affrontare seriamente la situazione. Lo ha dichiarato il viceministro degli Esteri russo, Sergej Rjabkov, durante una presentazione sulla stabilità strategica globale organizzata oggi a Mosca. “Il Trattato potrebbe diventare una nuova vittima del ritiro unilaterale di Washington da qualsiasi accordo per il controllo degli armamenti: il documento è alla base della stabilità strategica globale, e scade il 5 febbraio 2021”, ha detto il viceministro, sottolineando che gli Stati Uniti “stanno continuando a rinviare i negoziati sull’estensione, nonostante le proposte avanzate dalla Federazione Russa”. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..