BOSNIA
 
Bosnia: rappresentante serbo Dodik, nessuna modifica all'accordo di Dayton senza pieno consenso tra popoli
 
 
Banja Luka, 12 set 10:07 - (Agenzia Nova) - L'accordo di pace di Dayton, documento che ha sancito la fine del conflitto bosniaco degli anni Novanta, non può essere modificato senza il pieno consenso tra tutti e tre i popoli costitutivi bosniaci. Lo ha affermato oggi il rappresentante serbo nella presidenza di Sarajevo Milorad Dodik, in risposta al vice assistente del segretario di Stato Usa e referente speciale di Washington per i Balcani occidentali Matthew Palmer, il quale ha sostenuto che "l'accordo di pace di Dayton è un accordo suscettibile di cambiamenti". Dodik ha detto che "i cambiamenti apportati in passato dagli alti rappresentanti internazionali sostenuti dalla politica Usa rappresentano un' infrazione del diritto internazionale". (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..