SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Usa-Iran, Washington monitorerà spedizioni petrolifere iraniane e acquisti cinesi
 
 
New York, 11 set 14:00 - (Agenzia Nova) - Dan Brouillette, vicesegretario del dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, ha dichiarato che le spedizioni di petrolio iraniano saranno monitorate e che Washington prenderà in considerazione la "designazione" o l'inserimento nella lista nera di qualsiasi parte identificata che viola le sanzioni. Brouillette ha poi aggiunto che, malgrado le compagnie petrolifere cinesi come Sinopec siano riuscite a ridurre le loro spedizioni di petrolio iraniano, non è chiaro quali parti del governo cinese potrebbero ancora acquistare petrolio iraniano. “Continueremo questa campagna di massima pressione perché vogliamo che l'Iran cambi," ha affermato Brouillette, ripreso dal quotidiano "New York Times". "Ci sono alcune domande su chi (in Cina) stia effettivamente conducendo gli acquisti ... se si tratti del governo cinese", ha detto il vicesegretario durante una visita ad Abu Dhabi. Lo scorso anno gli Stati Uniti hanno reintrodotto le sanzioni contro l'Iran, dopo essersi ritirati da un accordo nucleare del 2015 tra Teheran e sei potenze mondiali. Nel tentativo di ridurre a zero le vendite petrolifere dell'Iran, Washington a maggio ha posto fine alle esenzioni dalle sanzioni per gli importatori di petrolio iraniano. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..