CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: Pechino accelera protezione dei dati personali nel cyberspazio
 
 
Pechino, 11 set 12:02 - (Agenzia Nova) - La Cina accelera la protezione dei dati personali nell'ambito del cyberspazio. Lo hanno reso noto congiuntamente l'Ufficio della Commissione centrale per gli affari sul cyberspazio, il ministero dell'Industria e dell'informazione tecnologica, il ministero della Pubblica sicurezza e l'Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato che hanno lanciato una speciale campagna di rettifica sulla raccolta di dati personali nelle applicazioni mobili. "La raccolta di dati degli utenti da parte di applicazioni mobili è un problema crescente negli ultimi anni, insieme a violazioni dei dati in attacchi online, furto di dati interni e cattivo funzionamento", ha affermato Pei Zhiyong, direttore del Centro di ricerca sulla sicurezza industriale sotto Qi Anxin, una delle principali società di sicurezza informatica cinese. Un rapporto pubblicato da Qi Anxin e dal servizio di reclutamento online cinese Zhaopin afferma che la domanda di talenti per la sicurezza della rete in Cina a giugno 2019 ha superato quella di gennaio 2016 di oltre 24 volte. Secondo quanto riferisce il "Quotidiano del Popolo" cinese, le competenze richieste nella sicurezza della rete sono distribuite in modo più uniforme in tutto il paese. Nel 2019, la percentuale delle cinque città con la maggiore domanda di competenze nella sicurezza della rete è scesa dal 60,7 al 48,8 per cento, indicando che le competenze non sono più concentrate nelle grandi città. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..