SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: l’11 settembre inaugurazione collegamento stradale Etiopia-Eritrea
 
 
Addis Abeba, 28 ago 17:15 - (Agenzia Nova) - Sarà inaugurata il prossimo 11 settembre (data in cui cade il Capodanno etiope) la nuova infrastruttura stradale che collegherà l'Etiopia e l'Eritrea. Ad annunciarlo è stato il ministero dei Trasporti etiope in un comunicato, secondo cui l'Eritrea inaugurerà il progetto a metà del prossimo anno etiope. Il progetto, si legge nella nota, è stato finora completato per il 90 per cento e la parte rimanente dovrebbe essere completata entro un paio di giorni. La nuova strada, i cui lavori di costruzione sono stati affidati in appalto a cinque aziende eritree, prevede il raddoppio della carreggiata rispetto a quella esistente e la costruzione di 25 nuovi ponti. Il progetto rientra nell’ambito della normalizzazione delle relazioni fra i due paesi scaturita dalla firma della storica Dichiarazione di pace del 9 luglio 2018, che ha sancito la fine di 20 anni di ostilità. La dichiarazione prevede cinque “pilastri”: la fine dello stato di guerra fra i due paesi; la ripresa della cooperazione politica, economica, sociale, culturale e di sicurezza; la ripresa delle relazioni commerciali, economiche e diplomatiche; l’attuazione dell’accordo di Algeri sui confini; il reciproco impegno a lavorare per la pace regionale. Alla firma della dichiarazione hanno fatto seguito, tra le altre cose, la riapertura dele due ambasciate nei rispettivi paesi, il ritiro delle rispettive truppe dal valico di confine di Bure, la riapertura del collegamento stradale Serha-Zalambesa e il ripristino dei voli diretti per Asmara da parte della compagnia di bandiera etiope Ethiopian Airlines. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..