SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: chiusura del valico di frontiera con la Giordania rende più difficili i rifornimenti per i ribelli (5)
 
 
Damasco, 24 apr 2015 13:47 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto ha spiegato l’ex ministro dell’Interno giordano, Osama al Yatim, “si tratta forse del passaggio più importante del Medio Oriente”. Parlando all’emittente qatarina, l’ex ministro ha aggiunto che “se i ribelli riusciranno a controllarlo e gestirlo toglieranno di fatto l’embargo imposto da quattro anni alla Siria e ai suoi gruppi”. Yatim ha confermato che ora al Nasib “è in mano ad una commissione di civili che lo gestiscono ma resta chiuso per volontà di Amman”, precisando che “ora spetta solo ai giordani la decisione di riaprirlo o meno”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..