BALCANI
Mostra l'articolo per intero...
 
Balcani: la nuova era della cooperazione fra Bulgaria-Romania-Serbia, nasce il Gruppo di Craiova (2)
 
 
Bucarest, 24 apr 2015 16:32 - (Agenzia Nova) - Bulgaria, Romania e Serbia da tempo hanno in programma dei progetti di interconnessione fra i tre paesi, sul piano energetico (collegamento delle reti elettrica e del gas) e dei trasporti (strade e ferrovie), e stanno valutando diverse opportunità per reperire i fondi necessaria al loro finanziamento. Al termine della riunione i tre premier, Victor Ponta, il bulgaro Bojko Borisov e il serbo Aleksandar Vucic, hanno tenuto una conferenza stampa congiunta. “Romania, Bulgaria e Serbia possono formare il Gruppo di Craiova sul modello del Gruppo di Visegrad per promuovere al meglio le loro posizioni a livello europeo e portare avanti progetti regionali”, ha detto Ponta, ribadendo che i tre paesi “devono coordinarsi meglio ed essere successivamente uniti nel loro operato a livello europeo”. Il premier romeno ha citato l’esempio di Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria, i paesi riuniti nel Gruppo di Visegrad che hanno mostrato la loro capacità di promuovere i loro interessi nella regione. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..