TURCHIA-ARMENIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Armenia: a Canakkale Ankara festeggia vittoria su forze alleate, a Erevan armeni ricordano il genocidio (2)
 
 
Ankara, 24 apr 2015 17:17 - (Agenzia Nova) - Alle celebrazioni di Erevan hanno presenziato il presidente russo Vladimir Putin e il capo dello stato francese, Francois Hollande, che nei loro discorsi hanno entrambi definito “genocidio”, il massacro degli armeni, incuranti delle critiche di Ankara. Erano presenti anche i presidenti di Serbia, Cipro e il segretario del Tesoro degli Stati Uniti, Jacob Lew, per un totale di 60 delegazioni straniere. L'Italia ha inviato una delegazione parlamentare guidata dai presidenti delle commissioni Esteri di Senato e Camera, Pier Ferdinando Casini e Fabrizio Cicchitto. A Canakkale hanno accettato l'invito del presidente Erdogan i presidenti di Albania, Azerbaigian, Bosnia-Erzegovina, Ciad, Gibuti, Iraq, Irlanda, Kosovo, ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom), Mali, Montenegro, Niger, Pakistan, Qatar, Senegal, Slovenia, Somalia, Sud Sudan e Turkmenistan. Mentre Australia, Moldova, Nuova Zelanda e Romania hanno inviato i propri capi di governo. A guidare la delegazione del Regno Unito vi era invece il principe Carlo d’Inghilterra, accompagnato dal figlio Harry. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..